Cookie Policy Studi - baccarato.org

Studi

Regione Lazio: progetti per il futuro? Essere libere!

(Asbac, 7.01.2021 | ultimo aggiornamento: 1.02.2021) – Fino al 15 febbraio 2021 (entro le ore 13:00)*, restano aperte le candidature per presentare «progetti volti all’inclusione economico-finanziaria» basati su un’idea (da svolgere singolarmente o in gruppo) in grado di essere declinata in termini imprenditoriali. Destinatarie dell’azione di innovazione sociale Scelgo di Essere. Libera!, promossa dalla Regione

Altro
Il Mef si illumina contro la violenza di genere

(Asbac, 7.12.2020) – Il Palazzo delle Finanze in Via XX Settembre, a Roma, diventa simbolicamente arancione. Un’illuminazione che fa scorrere sedici giorni di attivismo contro la violenza di genere, dal 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, al 10 dicembre, Giornata internazionale dei diritti umani. Il sito del Ministero dell’Economia e

Altro
Onu: il rafforzamento della cooperazione contro il crimine transnazionale nel ricordo di Giovanni Falcone

Dal 12 al 16 ottobre 2020 si è svolta a Vienna, e anche in collegamento da remoto, la decima Conferenza delle Parti aderenti alla Convenzione contro il crimine transnazionale organizzato (Untoc), promossa dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (Unodc) che ha lanciato recentemente il portale Sharing Electronic

Altro
Economia: la convivenza generosa delle piante

Tra gli appuntamenti virtuali lanciati dal Festival dell’Economia di Trento, diamo spazio all’incontro tra lo scienziato Stefano Mancuso e l’editore Giuseppe Laterza (25 settembre 2020, ore 10:30). Il titolo dell’evento La nazione delle piante e l’arte della convivenza richiama uno dei libri di Mancuso, direttore del Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale (Linv), e l’insegnamento trasmesso

Altro
Economia planetaria
Economia planetaria

La natura dell’economia. Femminismo, economia politica, ecologia, a cura di Federica Giardini, Sara Pierallini, Federica Tomasello (DeriveApprodi, collana Doc(k)s, 2020), svela i lati nascosti del sistema capitalista patriarcale e la promessa mancata di giustizia sociale. Il volume raccoglie le voci di attiviste, docenti, ricercatrici e apre a una bussola bibliografica. È come essere di fronte

Altro
Fili di tempo | Ministero della Giustizia (ex Ministero di Grazia e Giustizia)

(Asbac, 25.05.2020) – Quanta storia c’è nei nomi. E anche nelle denominazioni. Il Ministero della Giustizia si chiama così dal 1999. Infatti l’attuale denominazione (che sostituisce quella di Ministero di Grazia e Giustizia) è stata assunta in seguito alla Riforma Bassanini che ne ha operato in concreto la riorganizzazione, in linea con la Costituzione, le

Altro
Intervista | La passione per lo studio del fenomeno mafioso tra passato, presente e futuro

A 28 anni dalla strage di Capaci del 23 maggio ʼ92, il Procuratore della Repubblica di Messina, Maurizio de Lucia, invita ad accostarsi a fondamentali studi di Giovanni Falcone che risalgono al 1991 e accompagna in una sintesi della strategia statale Antimafia (Asbac, 23.05.2020 | a cura di Francesca Melania Monizzi) – Alla distruttività e

Altro
Cross

(Asbac, 23.12.2019) – Il centro di ricerca Cross (Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università degli Studi di Milano), diretto dal prof. Nando dalla Chiesa, nasce nel 2013 in un’ottica interdisciplinare e multidisciplinare, nella convinzione che per combattere la criminalità organizzata e il fenomeno mafioso occorre tenere sempre accesa la risorsa della conoscenza. Si tratta del «luogo

Altro
Una geografia sociale urbana

Le cifre e le prospettive tra le righe della ricerca Le mappe della disuguaglianza di Keti Lelo, Salvatore Monni, Federico Tomassi (Postfazione di Walter Tocci, Donzelli editore, 2019) La passione per Roma non sempre si traduce in conoscenza di tutte le sue pieghe sociali. Anzi, spesso, si rischia di restare in ingannevoli immagini stereotipate e

Altro
Irene Tinagli, l’economista dei talenti con le ali

(Asbac, 3.10.2019) – L’economista Irene Tinagli è alla guida della Commissione per i problemi economici e monetari (Econ) del Parlamento Europeo. Presidente dell’Econ dallo scorso 16 settembre, Irene Tinagli (Empoli, 1974) è stata consulente per l’Onu e la Commissione Europea e per altre istituzioni italiane e non. Al centro delle sue  ricerche, portate avanti alla

Altro
Altri orizzonti di senso

La scoperta delle relazioni che amano sottrarsi alle logiche di derivazione economicista e la riproduzione come terreno di trasformazione spiccano nel dialogo di Gea Piccardi con Silvia Federici recentemente pubblicato in uno dei Quaderni dell’Associazione Internazionale delle filosofe (IAPh Italia) Leggendo il dialogo di Gea Piccardi, redattrice del gruppo EcoPol-IAPh Italia (studi su altri paradigmi

Altro
Yunus e la nascita della Grameen Bank

L’economista bengalese Muhammad Yunus, vincitore del Premio Nobel per la Pace nel 2006, è conosciuto soprattutto per aver fondato nel 1976 la Grameen Bank (Grameen letteralmente significa villaggio), da lui diretta dal 1983 al 2011. Si tratta di una banca nata con lo scopo di dare prestiti, senza garanzie reali, alle persone povere, attraverso lo

Altro
Reincantare il mondo

Una riunione pomeridiana a partire dal libro Reincantare il mondo. Femminismo e politica dei commons di Silvia Federici (prefazione e cura di Anna Curcio, Ombre corte, 2018), nel giardino della Casa delle donne Lucha y Siesta (martedì 4 giugno 2019, ore 18:00-20:00, Via Lucio Sestio 10, Roma) È passato quasi un secolo da quando Max

Altro
PERCORSO DI LETTURA – IRPI: INCHIESTE GIORNALISTICHE

Investigative Reporting Project Italy (IRPI) è un progetto nato nel 2012 per realizzare inchieste giornalistiche finanziate da Fondazioni internazionali. Tra gli argomenti affrontati dall’IRPI sono da segnalare il gioco d’azzardo e l’esercizio abusivo nella raccolta di scommesse che restano avvolti in un mondo oscuro dominato da gruppi societari transnazionali.    Investigative Reporting Project Italy (IRPI)

Altro
Sulla strada indicata da Jeffrey Sachs

(Asbac, 3.06.2019)   ̶   La terza edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile è giunta alla settimana conclusiva. A mezzanotte del 29 maggio, in tutta Italia, gli eventi in calendario avevano toccato quota 1.049, come emerge nel recente articolo di Donato Speroni intitolato Adesso possiamo costruire l’Europa che vogliamo. Mentre continuano a susseguirsi gli appuntamenti del Festival,

Altro
Non solo facciate verdi

(Asbac, 3.06.2019)  ̶  Non solo facciate verdi, ma azioni imprenditoriali responsabili. La reputazione ambientalista non si falsifica. Quando un processo di coscientizzazione è in atto, diventa arduo barare. Le imprese inclini a darsi una pennellata di vernice verde, ingannevolmente, per apparire ecoresponsabili, senza averne le qualità e senza azioni conseguenti, rischiano di essere tacciate di

Altro
Il Festival dello Sviluppo Sostenibile, tra partecipazione sociale e ruolo del settore finanziario

(Asbac, 3.06.2019)  ̶  Mettiamo mano al nostro futuro è la frase-appello della terza edizione del Festival. Un appello che ricorda Greta Thunberg, la sedicenne svedese diventata il simbolo del rispetto planetario.  Dalle ragazze e dai ragazzi che, nelle piazze italiane, scioperano per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico, fino a un nuovo rapporto

Altro
Mai più soli

Il volume focalizza le radici dell’attivismo Antiusura e Antiracket che ha sollevato dal peso schiacciante della solitudine molte persone cadute nelle trame oblique degli usurai o delle richieste estorsive, fino a ripercorrere a ritroso i decisivi anni ʼ90. Dalla tappa storica del processo di Capo d’Orlando agli approdi legislativi del 1996 e 1999, permeati non

Altro
Nord-Est: a proposito di circuiti opachi

(Asbac, 14.04.2019) – Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige sono le tre Regioni chiave del dossier Passaggio a Nord-Est. Ed è là, nel territorio del Triveneto, che la parola mafie, per lungo tempo, è rimasta nascosta in una sorta di rimozione lessicale locale. In quest’oscillazione tra percezione cedevole o impaurita e rimozione, tutto rischia di

Altro
L’orizzonte di Anna Costanza Baldry

(Asbac, 11.03.2019) – A pochi giorni dalla sua morte, ricordare Anna Costanza Baldry, psicologa, docente universitaria e attivista, fa ripercorrere l’importanza della tenacia, del rigore nella ricerca e della forza dell’attivismo nelle violenze contro le donne. Anche a lei dobbiamo l’orizzonte di senso che fa capire quanto sia prezioso affrontare quotidianamente le violenze e impegnarsi

Altro
Emilio Alessandrini, per non dimenticare, 40 anni dopo la sua tragica scomparsa

(Asbac, 29.01.2019) – Quarant’anni fa morì a Milano il magistrato Emilio Alessandrini, nato a Penne, in provincia di Pescara, il 30 agosto 1942. La sua uccisione, rivendicata da Prima Linea, avvenne il 29 gennaio del 1979, mentre sulla sua scrivania si accatastavano i fascicoli dei reati finanziari del Banco Ambrosiano di Roberto Calvi. Il sostituto

Altro
L'(in)colmabile iato tra rappresentazione e realtà della corruzione

(Asbac, 25.01.2019) – È difficile ridimensionare la distanza che separa percezione soggettiva, rappresentazione e realtà della corruzione. A questo proposito, l’Istituto di Studi Economici, Politici e Sociali (Eurispes) sostiene la doverosità e la necessità della “econometria del diritto”, per la “giurimetrica della misurazione della corruzione”, attraverso la recente pubblicazione del volume La corruzione tra realtà

Altro
Sos Impresa-Rete per la legalità
Sos Impresa-Rete per la legalità

Corruzione, usura e racket sono tre reati invischianti per i territori della penisola italiana. Tre reati che, in maniera differente, s’insinuano e s’impongono nella quotidianità di commercianti, imprenditrici e imprenditori. Nell’ambito del Forum “Racket, usura e corruzione.  Tre reati contro l’economia e lo sviluppo” – organizzato da Sos Impresa-Rete per la legalità presso la sede

Altro