Cookie Policy A proposito di favoritismi e altri guasti - baccarato.org

A proposito di favoritismi e altri guasti

(Asbac, 3.05.2022) – «I rapporti di conoscenza con coloro che sono investiti di poteri decisionali, nel settore pubblico o privato, rapporti che si rivelano determinanti per ottenere posti di lavoro, incarichi o altri benefici, i favoritismi, pur indipendenti da illeciti penali, sono anch’essi parte della corruzione», secondo il Responsabile per l’etica e la prevenzione della corruzione della Banca d’Italia, Gian Luca Trequattrini, intervenuto il 29 aprile 2022 in uno degli appuntamenti di ExtraLibera. Le giornate di Contromafiecorruzione, all’Auditorium-Parco della Musica di Roma. La sua relazione, La corruzione e la mafia: una lunga storia (che può essere letta sul sito della Banca d’Italia), si è inserita nella tavola rotonda Mafia e corruzione dopo la pandemia: quali politiche di contrasto istituzionale e sociale, lasciando emergere l’importanza dei processi di consapevolezza che rafforzano le capacità di riconoscere «condotte scorrette e opportunistiche», spesso, considerate “normali”. Le iniziative della Banca d’Italia di educazione economica e finanziaria alla legalità partono dai banchi di scuola. Parallelamente, Palazzo Koch dà massimo spazio alla formazione e sensibilizzazione del personale, attraverso la predisposizione di un Piano triennale di prevenzione alla corruzione.
Ma quando si delinea il reato di corruzione (inteso come l’utilità economica o finanziaria presente o futura a funzionari pubblici e politici), con riferimento al noto fenomeno delle tangenti, il dominio criminale del mondo imprenditoriale mostra i suoi tentacoli più temibili. I proventi illegali possono essere individuati? L’attività di prevenzione del riciclaggio rientra nel ruolo di vigilanza della Banca d’Italia su banche e intermediari finanziari. A partire dal 2007, il contrasto al riciclaggio si avvale della Uif (Unità di Informazione Finanziaria)  ̶ subentrata all’Ufficio Italiano dei Cambi  ̶ che riceve le Sos (Segnalazioni di Operazioni Sospette) e ne effettua le analisi per ipotesi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo. Appare significativo l’aumento delle Sos, a causa della pandemia: da 2.197 (nel 2020) a 5.365 (nel 2021).
 

Fonti

Intervento di Gian Luca Trequattrini a ExtraLibera, le Giornate di Contromafiecorruzione (Banca d’Italia, 29.04.2022)

https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/interventi-vari/int-var-2022/Trequattrini-29042022.pdf

Banca d’Italia | Profilo: Funzionario Generale per la Revisione interna, Responsabile per l’etica e la prevenzione della corruzione, Responsabile della Protezione dei dati

https://www.bancaditalia.it/chi-siamo/organizzazione/ac/revisione-interna/

֎

Scheda normativa (dal d. lgs. 231/2007)

Banca d’Italia, Prevenzione del riciclaggio e riferimenti normativi correlati

https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/normativa/archivio-norme/riciclaggio-terrorismo/decreto-leg-2312007/index.html

Approfondimenti

Marco D’Alberti, Corruzione (Treccani, Roma 2020, pp. 132)

https://www.treccanilibri.it/catalogo/corruzione/

Corruzione, in particolare: personal contacts (Enciclopedia Treccani)

https://www.treccani.it/enciclopedia/corruzione_res-2a4d7918-dd6e-11e6-add6-00271042e8d9_%28Enciclopedia-Italiana%29/

Articoli correlati

Silvia Boverini, La legge Rognoni-La Torre introduce il reato di associazione di tipo mafioso (Il Post, 13.09.2018)

https://www.ilpost.it/2022/04/30/pio-la-torre/

ExtraLibera

Notizie, video e schede sono consultabili sul sito ufficiale di Libera | ExtraLibera, Le giornate contro Mafie e Corruzione (Libera, 29-30 aprile 2022, Auditorium Parco della Musica, Roma)

https://www.libera.it/it-ricerca_news