Cookie Policy Interventi per ridimensionare gli aumenti e presupposti per gli sconti automatici di luce e gas - baccarato.org

Interventi per ridimensionare gli aumenti e presupposti per gli sconti automatici di luce e gas

Una carrellata delle misure previste dal decreto-legge 130, in grado di alleggerire le bollette del quarto trimestre 2021, unitamente a una raccolta delle indicazioni dell’Autorità di Regolazione Energia Reti Ambiente per beneficiare dei bonus sociali luce e gas

(Asbac, 4.11.2021) – L’aumento dei prezzi di gas naturale ed energia elettrica ha portato il Governo ad adottare misure in grado di mitigarne l’impatto sulle utenze del quarto trimestre di quest’anno che altrimenti avrebbero avuto un’impennata insostenibile. L’allocazione contenuta nel decreto-legge 130/2021 ha potuto comportare per l’Arera (Autorità di Regolazione Energia Reti Ambiente) la conferma della «riduzione degli oneri generali di sistema» per il trimestre ottobre-dicembre 2021, prevista per la generalità dei clienti elettrici, «azzerandoli» per i clienti domestici e per le piccole attività a bassa tensione; nonché la riduzione al 5% dell’Iva per il gas. L’aumento dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2  ̶  spiega l’Arera  ̶  avrebbero determinato un aumento superiore al 45% della bolletta dell’elettricità (che diventa del 29,8%, in seguito al provvedimento straordinario varato dal Governo-Draghi) e di oltre il 30% di quella del gas (aumento che scende al 14,4%, conseguentemente allo stesso decreto-legge). Parallelamente, le misure del d-l 130/2021 rafforzano i bonus sociali elettrici e gas destinati alle persone e ai nuclei familiari economicamente svantaggiati. A tal fine, è molto utile consultare il sito dell’Arera che pubblica on-line una serie di schede informative sui requisiti per beneficiare delle agevolazioni nelle bollette di energia elettrica e gas. In estrema sintesi, l’accesso allo sconto automatico, da accreditare direttamente in bolletta, è subordinato al possesso di un’attestazione di Isee (Indicatore Situazione Economica Equivalente) non superiore a 8.265 euro oppure all’appartenenza a una famiglia numerosa (con più di 3 figli) avente un Isee non superiore a 20mila euro o essere titolare di Reddito/Pensione di Cittadinanza. Si segnala, infine, che al numero 800 166 654 è attivo lo sportello gratuito per informazioni e assistenza a cura dell’Arera. Del resto, l’Autorità di Regolazione Energia Reti Ambiente evidenzia la necessità di «un continuo lavoro per sfruttare tutte le opportunità per una riduzione strutturale dei costi energetici», in concomitanza con la ripresa delle economie dopo i periodi più bui della pandemia.

 

In evidenza | Infografica e comunicati dell’Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente

BOLLETTA LUCE | Arera, Bonus sociale elettrico per disagio economico (2021):

https://www.arera.it/it/consumatori/ele/bonusele_ec.htm

BOLLETTA GAS | Arera, Bonus sociale gas per disagio economico (2021):

https://www.arera.it/it/bonus_gas.htm

֎  

Energia: intervento del Governo riduce impatto aumenti, + 29,8% per elettricità e 14,4% per gas. Impatto zero sulle famiglie in difficoltà (Arera, 27 settembre 2021):

https://www.arera.it/it/com_stampa/21/210928agg.htm

֎

Consulta tutte le schede infografiche (Arera, 2021):

https://www.arera.it/it/index.htm#

Aggiornamento normativo

Decreto-legge 27 settembre 2021 n. 130 “Misure urgenti per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale”, in Gazzetta Ufficiale-Serie Generale n. 231 del 27.09.2021:

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/09/27/21G00141/sg