Cookie Policy Wbo: Fondo rotativo della Regione Lazio - baccarato.org

Wbo: Fondo rotativo della Regione Lazio

(Asbac, 11.10.2021) – Al via il Fondo rotativo regionale per il recupero delle aziende in crisi, da parte delle società cooperative costituite per almeno i 2/3 da dipendenti o ex-dipendenti (cd. Workers Buyout o, in breve, Wbo). Possono essere beneficiarie del Fondo rotativo della Regione Lazio le cooperative regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese (da non oltre 24 mesi), dal punto di vista dimensionale appartenenti alle Mpmi (Micro-piccole-medie imprese), con una sede operativa nel Lazio. La gestione del Fondo, che ha una dotazione complessiva di 8 milioni di euro, è affidata a Cfi-Cooperazione Finanza Impresa scpa, investitore istituzionale partecipato e vigilato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Il recente avviso, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio (Burl) n. 94 del 5 ottobre 2021, dev’essere letto attentamente nel testo e nelle due appendici che comprendono le definizioni e i requisiti generali di ammissibilità. L’avviso pubblico chiarisce che la domanda per accedere alle agevolazioni consiste in un finanziamento (senza interessi), pari al 100% dei costi ammissibili, rivolto all’affitto o all’acquisto di aziende in crisi o in delocalizzazione, di rami aziendali o di complessi di beni e contratti, per un investimento minimo di 20mila euro, con un piano di restituzione non superiore a 10 anni. Scatta il 20 ottobre 2021 (alle ore 9:00) l’apertura dello sportello per la presentazione delle richieste di finanziamento che resterà aperto fino al 1° luglio 2029 (salvo successiva proroga autorizzata dalla Regione Lazio). Occorre tenere presente che le domande di agevolazione, sottoscritte con firma digitale del legale rappresentante della cooperativa o con firma autografa (accompagnata da documento d’identità), nel caso di cooperativa costituenda, devono essere redatte in lingua italiana sul format approvato dalla Regione Lazio e pubblicato sul sito del Gestore del Fondo rotativo (Cfi). È utile sapere che è possibile fissare un appuntamento presso la sede di Cooperazione Finanza Impresa scpa (Via Giovanni Amendola 5, Roma) o comunicare tramite i canali di posta elettronica (fondowbolazio@cfi.it), per ottenere assistenza e supporto tecnico ai fini della presentazione della domanda, del miglioramento del piano industriale per il recupero dell’azienda e di rafforzamento patrimoniale.  

Riferimenti

Avviso pubblico L. R. 13/2018 – art. 4, comma 40 e ss.: Fondo rotativo regionale per il recupero delle aziende in crisi (in Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 94 del 5.10.2021)

֎

Tutta la documentazione sul Fondo rotativo della Regione Lazio è disponibile sul sito di Cfi-Cooperazione Finanza Impresa

https://www.cfi.it/fondo-agevolato-01.php