Cookie Policy Sostegni-bis: contributi a fondo perduto - baccarato.org

Sostegni-bis: contributi a fondo perduto

(Asbac, 7.09.2021 | aggiornamento: 9.09.2021) – Slitta al 30 settembre 2021 il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi 2021 (relativa al periodo d’imposta 2020) per gli operatori economici, colpiti dall’emergenza pandemica che intendono richiedere i contributi a fondo perduto compensativi previsti dall’art. 1, comma 16 del decreto-legge 73/2021 cd. “Sostegni bis”. Si tratta di contributi a fondo perduto «a favore di tutti i soggetti che svolgono attività d’impresa, arte o professione o che producono reddito agrario, titolari di partita IVA residenti o stabili nel territorio della Stato». Il termine del 10 settembre era stato previsto dall’art. 1, comma 24 del decreto-legge (cd. Sostegni bis) del 25 maggio 2021 n. 73 “Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 25 maggio 2021. Occorre ricordare che le partite IVA dei beneficiari del contributo a fondo perduto cosiddetto perequativo devono risultare aperte alla data di entrata in vigore del provvedimento 73/2021 (il 26 maggio scorso). Il differimento temporale dal 10 al 30 settembre è reso noto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) che fa riferimento allo slittamento della scadenza originariamente fissata nel d-l “Sostegni-bis” (art. 1, comma 24). Lo stesso comunicato stampa del Mef precisa che, invece, tutti gli altri contribuenti hanno tempo per presentare il modello dichiarativo dei redditi fino al prossimo 30 novembre. A fronte di questo quadro lineare, resta ancora molto da chiarire a proposito dei requisiti per richiedere i contributi: «Fondo perduto perequativo al buio», commenta la testata giornalistica Informazione Fiscale (in un articolo citato nella biblio-sitografia di approfondimento che fa riferimento all’attesa per il decreto attuativo relativo all’accesso ai contributi).

In evidenza

Contributo a fondo perduto perequativo: più tempo per la presentazione del modello Redditi (Ministero dell’Economia e delle Finanze, 6 settembre 2021):

https://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2021/Contributo-a-fondo-perduto-perequativo-piu-tempo-per-la-presentazione-del-modello-Redditi/

Approfondimenti

Anna Maria D’Andrea, Fondo perduto perequativo, requisiti in tempi lunghi: decreto Mef dopo il 30 settembre 2021 (Informazione Fiscale, 9 settembre 2021):

https://www.informazionefiscale.it/fondo-perduto-perequativo-requisiti-decreto-MEF-dopo-30-settembre-2021

Rosy D’Elia, Pagamento fondo perduto perequativo, in ritardo con la proroga per la dichiarazione dei redditi? (Informazione Fiscale, 7 settembre 2021):

https://www.informazionefiscale.it/pagamento-fondo-perduto-perequativo-proroga-scadenza-dichiarazione-dei-redditi-2021