Cookie Policy Prevenire l'usura in Calabria - baccarato.org

Prevenire l’usura in Calabria

(Roma, 23.11.2020) – La radice dell’istituzione del Fondo di prevenzione dell’usura, coordinato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef), è la difficoltà di accesso al credito da parte delle persone e delle famiglie nonché delle piccole e medie imprese. In base alla legge 108/1996, a livello nazionale, il 30 per cento del Fondo è previsto che venga utilizzato dalle Associazioni/Fondazioni di prevenzione dell’usura per dare garanzie alle banche e agli intermediari finanziari per il sostegno a persone e famiglie in difficoltà economica e, invece, il 70 per cento del Fondo è previsto che sia utilizzato dai Confidi per i problemi di accesso al credito delle piccole e medie imprese a elevato rischio finanziario. Non si tratta di finanziamenti a fondo perduto, ma di una prospettiva di fiducia che riconosce la possibilità di risollevarsi a persone e a piccole e medie imprese attraverso la concessione di finanziamenti da restituire. In Calabria sono attive sei Fondazioni per sostenere persone e famiglie in difficoltà economiche. I presupposti per la delibera dei prestiti a persone e famiglie da parte degli Enti si basano sulla valutazione dei motivi dell’indebitamento, dell’impossibilità di fare fronte agli impegni finanziari precedentemente assunti, del rischio di ricorrere agli usurai e della capacità di restituzione sulla base del reddito personale (e della situazione patrimoniale). Parallelamente, per fare fronte alla difficoltà di accesso al credito delle piccole e medie imprese a elevato rischio finanziario sono presenti nel territorio cinque Confidi (ovvero Consorzi di imprese). Per conoscere indirizzi di posta elettronica, numeri telefonici e recapiti degli Enti per la prevenzione dell’usura presenti in Calabria si può consultare on-line l’opuscolo, curato ed edito dal Mef. Si tratta di una brochure che raccoglie la mappatura degli Enti iscritti negli elenchi del Mef, in base all’articolo 15 della legge 108/1996.

a cura di Francesca Melania Monizzi

 

Calabria | Fondazioni per la prevenzione dell’usura a favore di persone e famiglie

Fondazione S. Maria del Soccorso – Fondo di Solidarietà Umana (Catanzaro)

Fondazione Zaccheo (Crotone)

Fondazione Antiusura S. Matteo Apostolo (Cassano allo Jonio – CS)

Fondazione Don Carlo De Cardona (Rende – CS)

Fondazione Mons. Vittorio Moietta – Fondo di Solidarietà Antiusura (Lamezia Terme – CZ)

Fondazione Antiusura Santi Medici Cosma e Damiano (Locri – RC)

Calabria | Confidi per la prevenzione dell’usura a sostegno delle piccole e medie imprese

Co.Fidi. Consorzio Garanzia Collettiva Fidi tra le piccole e medie imprese calabresi (Catanzaro)

Cooperativa di Garanzia Solidarietà scrl (Catanzaro)

Fidart Calabria scrl (Marcellinara – CZ)

Consorzio Fidi Federimpresa soc. coop. (Cosenza)

Assicomfidi (Reggio Calabria)

 

 

Fonte

Associazioni/Fondazioni e Confidi per la prevenzione dell’usura (elenchi suddivisi per regioni)

Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro, Direzione V. Prevenzione utilizzo del sistema finanziario per fini illegali – Ufficio III, Brochure: Fondo per la prevenzione del fenomeno dell’usura (ultimo aggiornamento on-line 9 luglio 2020):

http://www.dt.mef.gov.it/export/sites/sitodt/modules/documenti_it/prevenzione_reati_finanziari/antiusura/Brochure_Fondo_Prevenzione_Usura_agg._09072020.pdf

 

Approfondimenti

Strumenti: come conoscere gli Enti per la prevenzione del fenomeno dell’usura (23 giugno 2020):

https://www.baccarato.org/2020/06/23/strumenti-come-conoscere-gli-enti-per-la-prevenzione-del-fenomeno-dellusura/