Cookie Policy La quarta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile - baccarato.org

La quarta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile

La quarta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile

(Asbac, 22.09.2020) – È iniziato oggi il quarto Festival dello Sviluppo Sostenibile (22 settembre-8 ottobre 2020) promosso dall’AsVis (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile). Gli eventi sono programmati nell’arco temporale di 17 giorni, tanti quanti sono gli obiettivi da raggiungere in base all’Agenda 2030 approvata dall’Assemblea Generale dell’Onu il 25 settembre del 2015. Del resto, l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite è quasi arrivata al suo quinto anniversario dall’approvazione del Piano d’azione globale per le persone e per il pianeta, a favore dello Sviluppo Sostenibile. Parlare di Sviluppo Sostenibile significa soddisfare i bisogni di oggi, senza compromettere il futuro delle generazioni che verranno. Sensibilizzare è il primo gradino della quarta edizione del Festival che propone anche un giro di boa, come è emerso dalle parole del Portavoce dell’AsVis Enrico Giovannini: «la crisi ci offre l’irripetibile opportunità di scegliere un nuovo modello di Sviluppo Sostenibile per abbandonare quello che sta portando a un punto di rottura gli attuali modelli socioeconomici di fronte alla crisi climatica e alla distruzione degli ecosistemi». L’indicazione di Giovannini, evidenziata nel corso della Conferenza stampa del Festival 2020, invita a partecipare agli eventi in calendario e a riflettere intorno alla sfida della «resilienza trasformativa dell’economia». Non rompersi insomma come fanno i materiali rigidi, ma intraprendere percorsi trasformativi e puntare ai 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile (indicati, in ambito internazionale, con l’acronimo inglese SDGs – Sustainable Development Goals): 1) porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo; 2) porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile; 3) assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età; 4) assicurare un’istruzione di qualità equa e inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti; 5) raggiungere l’uguaglianza di genere e l’empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze; 6) garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie; 7) assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni; 8) incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti; 9) costruire una infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione e una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile; 10) ridurre l’ineguaglianza all’interno di e fra le nazioni; 11) rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi, sostenibili; 12) garantire modelli sostenibili di produzione e consumo; 13) adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze; 14) conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile; 15) proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita della diversità biologica; 16) promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l’accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli; 17) rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile.

   

Sitografia

Il calendario 2020 del Festival dello Sviluppo Sostenibile:

https://festivalsvilupposostenibile.it/2020/tutti-gli-eventi/

֎

AsVis, Dalla crisi alla ripresa: trasformare l’Europa e l’Italia nel segno dello Sviluppo Sostenibile (Roma, 22 settembre 2020):

https://festivalsvilupposostenibile.it/2020/evento-22-settembre/