Cookie Policy Agenzia Nazionale per l'amministrazione dei Beni Sequestrati e Confiscati - baccarato.org

Agenzia Nazionale per l’amministrazione dei Beni Sequestrati e Confiscati

L’Agenzia Nazionale per l’amministrazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata (Anbsc) è stata istituita con decreto-legge 4 febbraio 2010 n. 4, convertito in legge con modificazioni dalla legge 31 marzo 2010 n. 50, oggi recepita dal decreto legislativo del 6 settembre 2011 n. 159 (Codice Antimafia). Si tratta di un Ente con personalità giuridica di diritto pubblico sottoposto alla vigilanza del Ministero dell’Interno. La missione istituzionale dell’Anbsc è volta a provvedere all’amministrazione e alla destinazione dei beni sequestrati e confiscati alle Mafie, per raggiungere un effettivo riutilizzo sociale dei patrimoni mafiosi.

Approfondimenti

Il portale dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati

Riferimenti normativi

Decreto legislativo 6 settembre 2011 n. 159 – Codice delle leggi Antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione Antimafia a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010 n. 136

֎

Ulteriori riferimenti normativi tematici

Raccolta di leggi in materia di beni confiscati e sequestrati alla criminalità organizzata (a cura dell’Anbsc)

Raccolta di leggi, circolari, modulistica in materia di beni confiscati e sequestrati alla criminalità organizzata (a cura del sito dell’Anbsc)