«Gli esponenti dei Casamonica che racconto nel mio libro, solo una piccola parte di questa stirpe, si fanno scudo del razzismo e si spacciano per perseguitati. Solo che loro non vivono in un campo di lamiere, non sono ghetto ma classe dominante, potere feroce e concreto», p. 13.

Floriana Bulfon, Casamonica. La storia segreta. La violenta ascesa della famiglia criminale che ha invaso Roma (Prefazione di Giuseppe Pignatone, Bur Rizzoli, 2019).