Centrale di Allarme Interbancaria

Al fine di rafforzare la fiducia e di assicurare il regolare funzionamento del sistema dei pagamenti non in contanti, si fa riferimento alla Centrale di Allarme Interbancaria (CAI). Si tratta di un archivio informatizzato, gestito dalla Banca d’Italia, che serve a sanzionare e prevenire l’utilizzo non corretto degli assegni bancari e postali e delle carte di pagamento.

 

Approfondimenti e riferimenti normativi

Banca d’Italia, La Centrale di Allarme Interbancaria, in Glossario:

https://www.bancaditalia.it/compiti/sispaga-mercati/cai/index.html

Banca d’Italia, Accesso ai dati della Centrale di Allarme Interbancaria e richieste di chiarimenti sul funzionamento dell’archivio, in Glossario:

https://www.bancaditalia.it/servizi-cittadino/servizi/accesso-cai/index.html