Beni confiscati, Regione Lazio: firmato il Protocollo con il Terzo Settore

Beni confiscati, Regione Lazio: firmato il Protocollo con il Terzo Settore

(Asbac, 30.01.2019) – Importante passo avanti regionale nell’ambito del riuso dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata. Lo scorso 18 gennaio è stato firmato, a Roma, il Protocollo d’intesa con il Terzo Settore sui beni confiscati alla criminalità, alla presenza di Nicola Zingaretti (Presidente della Regione Lazio) e di Gian Piero Cioffredi (Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio). Si tratta di una restituzione alla collettività di immobili tolti alle mafie. In tal modo appartamenti, confiscati alla criminalità, potranno ritrovare un nuovo orizzonte di senso collettivo. E saranno le realtà sociali del Lazio ad agire sinergicamente: la conferma alla compartecipazione volta al recupero e “valorizzazione concreta di questi beni” arriva da Francesca Danese (Portavoce Forum Terzo Settore Lazio).

   

Per saperne di più

leggi la nota della Sala Stampa della Regione Lazio (18 gennaio 2019):

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsdettaglio&id=4765

apri i link di Lazio Sociale:

https://laziosociale.com/2019/01/19/danese-forum-terzo-settore-del-lazio-soddisfazione-per-firma-con-presidente-zingaretti-del-protocollo-dintesa-sui-beni-confiscati-a-criminalita/

https://laziosociale.com/2019/01/19/news-regioni-lazio-zingaretti-stanno-per-essere-assegnati-490-beni-confiscati/

ulteriori informazioni su tg24.Info/Regione:

https://www.tg24.info/regione-consegnati-tre-appartamenti-sequestrati-alle-mafie/