L'(in)colmabile iato tra rappresentazione e realtà della corruzione

L'(in)colmabile iato tra rappresentazione e realtà della corruzione
(Asbac, 25.01.2019) – È difficile ridimensionare la distanza che separa percezione soggettiva, rappresentazione e realtà della corruzione. A questo proposito, l’Istituto di Studi Economici, Politici e Sociali (Eurispes) sostiene la doverosità e la necessità della “econometria del diritto”, per la “giurimetrica della misurazione della corruzione”, attraverso la recente pubblicazione del volume La corruzione tra realtà e rappresentazione. Ovvero: come si può alterare la reputazione di un Paese, a cura del magistrato Giovanni Tartaglia Polcini. La ricerca Eurispes  è stata presentata nelle sale della sede di rappresentanza romana del Gruppo Banco BPM (Palazzo Altieri, Piazza del Gesù 49, Roma, giovedì 10 gennaio 2019), con interventi di Gian Maria Fara (Presidente Eurispes), Giovanni Tartaglia Polcini (Curatore della ricerca), Alfredo Durante Mangoni (Coordinatore per le Attività Internazionali Anticorruzione del Ministero degli Affari Esteri), Federico Cafiero de Raho (Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo), Raffaele Cantone (Presidente Anac), Mauro Paoloni (Vice Presidente Vicario del Gruppo Banco BPM). La prospettiva comparata dello studio Eurispes non presenta l’Italia come un Paese “immune dalla corruzione”, ma mette in risalto la forza e le capacità reattive in grado di combattere il malaffare. Insomma, si deve rafforzare la fiducia quotidiana. E la “sfiducia”, infatti, è stata definita “la più grande benzina della corruzione” dal Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac).    

Per saperne di più

 

 studia la ricerca Eurispes, La corruzione tra realtà e rappresentazione. Ovvero: come si può alterare la reputazione di un Paese, a cura di Giovanni Tartaglia Polcini, con la collaborazione di Marilisa De Nigris e Walter Rotonda, controllo ed elaborazione editoriale di Susy Montante, Francesco De Fazio, Raffaella Saso, prefazione di Raffaele Cantone, Argelato, Minerva, 2018, pp. 190

 

 

apri il comunicato della presentazione della ricerca La corruzione tra realtà e rappresentazione (Eurispes, 10 gennaio 2019): http://www.eurispes.eu/eurispes-comunicato-ricerca-corruzione-tra-realt%C3%A0-e-rappresentazione

 

 

leggi l’articolo di Gian Maria Fara e Giovanni Tartaglia Polcini, Corruzione: Cantone ha ragione ma l’indice va ripensato  (Eurispes, 22 gennaio 2019): http://www.eurispes.eu/corruzione-cantone-ha-ragione-ma-l%E2%80%99indice-va-ripensato

 

 

segui il video registrato in occasione della presentazione della ricerca dell’Eurispes che si è svolta a Palazzo Altieri (Radio Radicale, Roma, 10 gennaio 2019):

 http://www.radioradicale.it/scheda/561853/presentazione-della-ricerca-la-corruzione-tra-realta-e-rappresentazione-ovvero-come-si/stampa-e-regime

 

 

visita virtualmente Palazzo Altieri (Piazza del Gesù 49, Roma): https://www.abi.it/Pagine/Societa/Palazzi/Palazzo%20Altieri%20BPM.aspx